(Italiano) Vino e musica

Sorry, this entry is only available in Italiano.

Informazioni

Dove

(Italiano) Grottaglie (TA), Quartiere delle Ceramiche.

Quando

(Italiano) 30 - 31 Luglio 2015

Dettagli

(Italiano) Il bello e il buono di una grande terra su un palcoscenico naturale di grande suggestione: le vie, gli slarghi e le botteghe dell’antico quartiere delle ceramiche di Grottaglie. E’ qui che negli ultimi due giorni di luglio (30-31 luglio) la sesta edizione di “Vino è...musica – il cammino dell’arte, l’incontro dei sapori”, ripropone il menù di un successo ormai stabile: vini noti e non di tutta la Puglia, abbinati a materie prime tradizionali rielaborate da grandi cuochi in versione street-food, musica, arte, cultura e artigianato. Una esperienza a stretto contatto con l’Apulian Life Style, tra calici di vino da sorseggiare attraversando la terra in tutte le sue declinazioni: quelle di creta delle pregiate ceramiche, del carparo che riveste le antiche sale del Castello Episcopio, della selce del centro storico, e del gusto contenuto nel vino e nelle grandi eccellenze gastronomiche presentate ai visitatori. Musica, arte, enogastronomia, cultura, tradizione, paesaggio e innovazione: attorno a Vino è Musica c’è davvero di tutto.

Green Food: Vino è…Musica coinvolge nei suoi percorsi enogastronomici aziende del territorio pugliese che producono prodotti tipici (vino, capocollo, uva, pane, taralli, etc.). Le aziende garantiscono la salubrità dei loro prodotti essendo sottoposte a numerosi e approfonditi controlli. Tutti i prodotti tipici in degustazione fanno parte della dieta mediterranea, riconosciuta “Patrimonio immateriale dell’Unesco”.
Green Art: Vino è…Musica coinvolge nei suoi itinerari artistici artisti e artigiani che producono prodotti made in Italy (dalle famose ceramiche prodotte nel quartiere delle ceramiche di Grottaglie, ad artisti ed artigiani che lavorano i loro prodotti a mano: pezzi unici e non seriali). Gli artisti/artigiani rispettano l’ambiente, utilizzando materie prime ecocompatibili. Questo sentimento spinge i nostri artisti/artigiani verso una cultura green.
Green Move: Vino è…Musica prevede ogni anno attività collaterali che permettono ai visitatori di vivere la natura in modo green. Escursioni nelle gravine, masserie, o al mare. Possibilità di fare sport a contatto diretto con la natura: trekking, equitazione e speleologia. Particolare attenzione viene posta alla mobilità sostenibile, infatti tutte le attività sono accessibili con il bike sharing.

Contatti e informazioni

Condividi sui social