Castello Episcopio

Poco distante dal celebre Quartiere delle ceramiche nella parte più antica del borgo il Castello di Grottaglie fu per secoli simbolo del potere feudale dei vescovi tarantini. È tuttora incerta la sua stratificazione storica ma resta tuttavia plausibile l’esistenza già ai primi del XV secolo dalla torre maestra interna della cinta muraria fortificata delle due torri di cortina e dalle sale del primo piano destinate a dimora dell’arcivescovo. Oggi il castello è caratterizzato dalla presenza dell’antica torre interna alta oltre 28 metri articolata su quattro piani indipendenti tra loro e dal fabbricato principale dove aveva sede l’episcopio con loggiato interno. Nell’ala sud-est all’interno degli ambienti anticamente utilizzati come stalle ha oggi sede un importante Museo della Ceramica che custodisce numerosi manufatti ceramici di uso domestico e ornamentale rappresentativi della tradizione figula locale.

Informazioni

Dettagli

  • Castelli

Attività didattiche-Biglietteria-Merchandising

Contatti e informazioni

Condividi sui social